Amore e Bon Ton

Amore e Bon Ton

Amore e Bon Ton

di Nicola Santini- esperto di etichetta e autore di NON LO FACCIO PIU’

Passato San Valentino: è di nuovo festa degli innamorati…dello shopping tutto l'anno!

Parliamoci chiaro: chi dice di odiare San Valentino non sa cosa si perde, ma faccia pure. San Valentino è un giorno all’anno, motivi per amare e per amarsi ne abbiamo ben 363 residui. Quindi, bomba libera tutti: San Valentino è finito e chi vuole può dichiarare al mondo il motivo per cui, nella sera più kitsch dell’anno, si ritrova a rosicare anziché godersela.

Che siate single per scelta, per eccesso di selezione o per cause indipendenti dalla vostra volontà; che siate insieme da un vita o da un giorno, che la vostra anima gemella sia vicina o lontana, che si faccia sentire o meno, cogliete l’occasione per festeggiare comunque un giorno, in qualsiasi giorno dell’anno, con il quale la parola d’ordine è coccolarsi o coccolare.

Due sono i filoni: quello del cioccolato e quello della seduzione. Non si scampa, anche perché i sottocapitoli da aprire potrebbero essere infiniti.

Il cioccolato è carico di sostanze che appagano, consolano, coccolano, mettono allegria e riscaldano: chi è in grado di preparare e confezionare una torta si metta al lavoro, chi non lo è si metta alla ricerca: da quello al peperoncino a quello con le scorze d’arancia, da quello plasmato con le icone dell’amore al più basico, sappiamo che per ogni ricorrenza c’è un ingrediente, e questo non va sottovalutato.

Poi c’è quello della seduzione, che per quanto mi riguarda parte sempre con ciò che si vede: lasciate le mutande rosse al veglione di capodanno, ma non trascurate l’occasione per sfoggiare magari quell’abito (parlo sia agli uomini che alle donne) che spesso magari avete avuto voglia di mettere e che non sapevate mai quando. Non importa se festeggiate in casa, anzi…chi ha detto che in casa si debba stare solo in pigiama e ciabatte?

Quante volte passiamo davanti a una vetrina incantati da un look e non sappiamo se e quando lo indosseremo? Se non è San Valentino il giorno giusto, fatelo oggi, oppure domani!

Sono dell’idea che proprio nelle pareti domestiche, complici fiori e candele si possa dar soddisfazione alle proprie ambizioni, senza doversi chiedere se va bene o se non va bene, cosa penseranno gli altri, se è troppo o troppo poco.

Quindi, se il conto alla rovescia è già iniziato e avete un programma casalingo o in esterno, ricordatevi che l’immagine conta e il bon ton degli affari di cuore vi mette in guardia solo dalle esagerazioni: se il rosso è inevitabile e iconico, scegliete la location adatta dove esibirlo, se volete luccicare non scegliete una trattoria, se decidete che quella sera giocherete le vostre carte per una promessa a lungo termine scegliete un posto con le luci soffuse. Ricordate che è sempre il mix e non l’oggetto singolo che fa la differenza: abito giusto, luogo giusto, menù giusto. A voi la scelta.

Il galateo poi interviene anche al momento in cui gli abiti diventano un per di più: se la passione arriva dritta dove deve arrivare, mai fermarsi per ripiegare abiti e camicie, che verranno sistemati dopo (l’indomani?), lasciare tutto dov’è premurandosi solo di non rimanere in boxer e mutande per i lui e in reggiseno e calze per le lei! Una buona sequenza anche nell’arte di togliersi i vestiti, è un booster non da poco per tenere alti i bollenti spiriti. Ah, e mi raccomando: bollicine!

Vi informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo Sito, (Palmanova Outlet Village) utilizza dei cookies. La Stessa impiega diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione e cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina Informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. – ed artt 13-14 del REG UE 679/16